ORARI S.MESSE

Trovate gli orari sempre aggiornati
nel foglio settimanale


ORARI UFFICIO

Durante il periodo delle limitazioni per pandemia l’Ufficio parrocchiale rimane chiuso. Per prenotare le Sante Messe telefonare al 045 7570038 oppure in sacrestia al termine delle Messe.


SCRIVI AL PARROCO

Leggi

2010-02-27
QUARESIMA 2010
Prima settimana di quaresima

2010-02-27

SABATO 27 FEBBRAIO - CONTRO CORRENTE

Dal Vangelo secondo Matteo 5,43-48

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Amerai il tuo prossimo” e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti. Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste».

RIFLESSIONE:

Gesù ci dona sempre preziosissimi insegnamenti con le sue parole, attraverso le quali conosciamo i cardini della vita cristiana. Tuttavia, questi diventano spessi delle vere sfide, non facili da vincere. Quella di oggi, cioè l'amare e il pregare per il mio nemico, è forse la più difficile, però se Gesù, con la sua parola ce la presenta, vuol dire che posso benissimo vincere questa sfida per essere sempre più esempio di vera vita. E quando seguiamo Gesù, allontanandoci dai nostri schemi, che ci sentiamo veramente leggeri. 

 

PREGHIAMO:

Signore Gesù, ti ringrazio per le sfide che mi doni, perchè attraverso esse possono riuscire a provare, dopo aver faticato, un senso di vera completezza, di leggerezza pura, che mi avvicinano a te. Grazie Signore Gesù per le persone che amo di meno, perchè è grazie a loro che imparo ad amare e ad amarti.

IMPEGNO:

Oggi cerco di stare vicino a chi mi sta più antipatico, o almeno concedo lui una tregua, anche non rispondendo agli insulti che mi si abbattono contro.



Indietro
LITURGIA DEL GIORNO
VAI AL VANGELO DEL GIORNO

SANTO DEL MESE

Santo Stefano Primo martire
26 dicembre

U.N.I.T.A.L.S.I.