ORARI S.MESSE

Trovate gli orari sempre aggiornati
nel foglio settimanale


ORARI UFFICIO

Durante il periodo delle limitazioni per pandemia l’Ufficio parrocchiale rimane chiuso. Per prenotare le Sante Messe telefonare al 045 7570038 oppure in sacrestia al termine delle Messe.


SCRIVI AL PARROCO

Leggi

2009-12-05
In Cammino
AVVENTO 2009

Prima Settimana di AVVENTO - Vegliate

Sabato 5 dicembre,  "Gratuitamente"

Dal Vangelo secondo Matteo

Gesù andava attorno per tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando il vangelo del regno e curando ogni malattia e infermità. Vedendo le folle ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite, come pecore senza pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il padrone della messe che mandi operai nella sua messe!». Chiamati a sé i dodici discepoli, diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattie e d'infermità. E li inviò ordinando loro: "rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d'Israele. E strada facendo, predicate che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demòni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date."

Commento

Anche oggi capita di incontrare persone senza guida, sballottate da una esperienza all'altra senza una meta prefissata. E questo può indurci a pensare che ormai la gente sia disincantata: che viva alla giornata senza cercare più nulla! Eppure .... eppure la speranza c'è ancora e dobbiamo farla rifiorire. Il Signore ci coinvolge profondamente ed emotivamente nelle vicende della storia e ci chiede di condividere con Lui questa passione profonda per l'uomo. Gratuitamente hai ricevuto: amore, stima, icoraggiamento, aiuto. Tutto questo ti ha permesso di far maturare i tuoi talenti. Il Signore guarda con fiducia al campo dell'umanità, ma ha bisogno di mietitori pronti ad impegnarsi a raccogliere i germi di bene seminati in ogni persona che Lui sta facendo maturare. Ti va di dare gratuitamente ... quello che anche tu hai ricevuto?   

Preghiera

Signore, Tu ci inviti a guardare con i tuoi occhi il tuo popolo e a sentire la preoccupazione profonda che il buon raccolto non si perda. Tu ci esorti anche a credere all'efficacia della nostra preghiera quando ci rivolgiamo a Te. Confidando nella tua promessa, e obbedienti al tuo comando, oggi ti supplichiamo di inviare tra noi numerosi e premurosi operai. Donaci di vivere in piena comunione nel sacrificio di lode e nel servizio dei fratelli, per diventare missionari e testimoni del tuo Vangelo.

IMPEGNO: oggi provo a dare a qualcuno il bene che riceverò da qualcun altro.



Indietro
LITURGIA DEL GIORNO
VAI AL VANGELO DEL GIORNO

SANTO DEL MESE

Sant'Andrea Apostolo
30 novembre

U.N.I.T.A.L.S.I.